Thailandia

Prima della partenza il cliente deve richiedere il documento di ingresso elettronico per la Thailandia (codice QR Thailand Pass) all’indirizzo tp.consular.go.th.

La nostra agenzia può interessarsi della registrazione da parte del cliente del Thailand Pass e dell’emissione della polizza assicurativa. 

Dal 1 maggio 2022 i cittadini vaccinati completamente da almeno 14 giorni non necessitano più di quarantena. I non vaccinati potranno optare se effettuare un tampone RT-PCR 72 ore prima della partenza e caricarlo sul Thailand Pass oppure effettuare la quarantena di 5 giorni presso un AQ hotel dove avrà anche prenotato il transfer dall’aeroporto ed il tampone da effettuarsi il 4/5 giorno in Thailandia.

DOCUMENTAZIONE PER IL THAILAND PASS:

  • copia passaporto
  • per i vaccinati scansione certificazione verde completa (con QR code)
  • prenotazione alberghiera
  • assicurazione in inglese con copertura minimo $ 10000 (la nostra agenzia può interessarsi dell’emissione) 
  • richiesta d’incarico
  • privacy

DATI NECESSARI DA SAPERE:

  • numero voli e date
  • se il cliente è mai stato in Thailandia si/no
  • se fa parte di un viaggio organizzato da un gruppo si/no
  • durata del soggiorno
  • indirizzo di residenza in Italia
  • recapito telefonico
  • indirizzo email
  • professione
  • nome, cognome e recapito telefonico di un contatto in Italia per le emergenze

VISTO THAILANDIA PER AFFARI-LAVORO

Per richiedere il visto occorre un’autorizzazione tramite il Border Investment, con questo invito basta allegare:
  • passaporto CON DUE PAGINE LIBERE ATTIGUE
  • 2 foto
  • 1 modulo
  • piano dei voli
  • prenotazione alberghiera
  • modulo di richiesta incarico
  • informativa privacy firmata
  • diritti consolari euro 70,00
Ove non si abbia questo invito, per richiedere il visto occorre:
  • la lettera di richiesta visto della Società italiana
  • lettera d’invito dal referente thailandese
  • copia del documento di chi firma la lettera thailandese
  • registrazione alla Camera di Commercio thailandese
  • estratto conto bancario aggiornato del richiedente (minimo 550 euro)
  • piano dei voli
  • prenotazione alberghiera
  • passaporto CON DUE PAGINE LIBERE ATTIGUE
  • 2 foto
  • 1 modulo
  • modulo di richiesta incarico
  • informativa privacy firmata
  • piano di voli (solo volo di andata)
  • diritti consolari euro 70,00

 

VISTO THAILANDIA PER TURISMO

FINO A 30 GIORNI I TITOLARI DI PASSAPORTO ITALIANO POSSONO VIAGGIARE SENZA VISTO, PER SOGGIORNI SUPERIORI DEVONO RICHIEDERE IL VISTO IN CONSOLATO

Occorre:

  • piano dei voli nominativo
  • prenotazione alberghiera
  • passaporto con validità 6 mesi con due pagine attigue libere in originale + fotocopia firmata
  • 2 foto
  • estratto conto bancario nominativo con il saldo di almeno euro 550. Va bene sia in italiano che in inglese
  • 1 modulo 
  • modulo di richiesta incarico
  • informativa privacy firmata
  • diritti consolari euro 35
  • Al momento la tempistica per il rilascio del visto non è definibile in quanto il Consolato rilascia i visti previo appuntamento
  • il visto è valido 3 mesi dal rilascio per un soggiorno massimo di 60 gg. dalla data di entrata, è rinnovabile per altri 30 gg.  sul posto presso l’Ufficio Immigrazione
Documentazione richiesta per i titolari di passaporto italiano, per le altre nazionalità si prega di contattarci.
I prezzi non sono comprensivi delle competenze d’agenzia e delle spese di spedizione.

Stampa moduli

Visto per affari:
Visto per turismo:

Richiedi un preventivo per questo paese

Informazioni personali

Informazioni sul visto

* Tutti i campi sono obbligatori
Parla con noi
Se hai bisogno di aiuto contattaci
Ciao 👋
come possiamo aiutarti?