Iraq

LEGALIZZAZIONE IRAQ

  • documenti quali C.O. e fattura devono essere legalizzati preventivamente alla C.C.I.A.A. di appartenenza (ex Upica). Dovranno essere accompagnati dal certificato di conformità rilasciato dalla Società tedesca (TUV) o dalla società francese (BUREAU VERITAS). Se il destinatario delle merci non è un Ente Ministeriale iracheno, si deve allegare un copia della licenza di esportazione della Società in Iraq
  • altri tipi di documenti devono essere preventivamente legalizzati dalla Procura o dalla Prefettura (il timbro deve essere apposto nella parte posteriore del documento)
  • i documenti devono essere inviati in originale e fotocopia
  • allegare fotocopia del documento del titolare della Società italiana
  • fotocopia della visura camerale della Società esportatrice
  • modulo di richiesta incarico
  • diritti consolari:

– certificato d’origine originali o copie, fatture $ 160 cadauno

– polizza carico, polizza assicurativa merci Euro 5 cadauno

– packing list, autorizzazioni (letter of authorization – agency agreement), visura camerale, bureau veritas Euro 160 cadauno

  • tempistica 7 giorni circa
  • n.b.: se presente il timbro della C.C.Italo-Araba i documenti verranno rifiutati
I prezzi non sono comprensivi delle competenze d’agenzia e delle spese di spedizione.

Richiedi un preventivo per questo paese

Informazioni personali

Informazioni sulla documentazione da legalizzare

* Tutti i campi sono obbligatori

ISCRIVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER !

Rimani aggiornato sulle novità riguardanti i visti consolari !!

Siamo contrari anche noi allo SPAM. Riceverai solo notizie relative ai visti consolari!