Russia

 

Gentile Clientela,

con la presente trasmettiamo un elenco di categorie di visti, la cui emissione è regolata ad oggi dai Decreti del Governo della Federazione Russa:

affari «membro d’equipaggio», «servizio tecnico» sulla base di disposizioni del Dipartimento Consolare del Ministero degli affari esteri della Russia o sulla base di inviti emessi dagli uffici territoriali del Ministero degli affari interni della Russia cartacei  o in formato elettronico;

affari «autista»;

di servizio;

privato per parente prossimo del cittadino russo «ingresso congiunto» – su richiesta personale del cittadino russo;

visto privato ​​per parenti stretti (coniugi, figli, genitori, tutori, figli adottivi) di cittadini della Federazione Russa situati nella Federazione Russa sulla base di inviti emessi dagli organi territoriali del Ministero degli Affari Interni della Russia su carta o in formato elettronico;

visto privato «casi speciali» nel caso di morte o malattia grave del parente prossimo;

– visto  di lavoro per coloro che sono specialisti altamente qualificati sulla base di disposizioni del Dipartimento Consolare del Ministero degli affari esteri della Russia o sulla base degli  inviti emessi dagli uffici territoriali del Ministero degli affari interni della Russia cartacei  o in formato elettronico, allegando un contratto di lavoro valido o contratto civile per l’esecuzione di lavori (prestazione di servizi) con il datore di lavoro o il cliente delle opere (servizi).

Attenzione, in caso di richiesta di questa tipologia del visto con l’invito rilasciato prima della data 25.06.2020 verificare con il datore di lavoro se è stata ottenuta l’autorizzazione dal Servizio di Sicurezza Federale o il Ministero degli Interni per poter richiedere il visto ed entrare in Russia.

Il rilascio di visti non indicati nell’elenco (inclusi e-visa) è temporaneamente sospeso fino a data da destinarsi.

PER LE RICHIESTE DI VISTO, OLTRE ALL’INVITO, OCCORRE:

  • passaporto in originale con validità 6 mesi dalla data di rientro (con 2 pagine libere anche non consecutive) N.B. il passaporto deve essere integro in tutte le sue parti altrimenti il Consolato potrebbe non restituire i diritti consolari.
  • 1 foto con sfondo bianco recente di 6 mesi (non scannerizzata)
  • 1 modulo da compilare on-line sul sito https://visa.kdmid.ru è importante che ci venga indicata la password (alfanumerica) con cui è stato fatto l’inserimento del modulo. Si prega di porre la massima attenzione nell’inserire all’inizio della compilazione “Italia” come Paese in cui verrà presentata la domanda di visto
  • modulo di richiesta incarico
  • informativa privacy firmata
  • Assicurazione sanitaria nominativa. La polizza dovrà riportare la data di nascita dell’assicurato, i massimali minimo Euro 30.000,00 e dovrà essere firmata. N.B. LA NOSTRA AGENZIA PUÒ OCCUPARSI DELL’EMISSIONE DELLA POLIZZA ASSICURATIVA
  • diritti consolari Euro 65,00 procedura in 10 giorni lavorativi
  • N.B: All’ingresso in Russia cittadini stranieri dovranno essere in possesso di un certificato in lingua russa o inglese che confermi la negatività al COVID-19, effettuato almeno 3 giorni prima dell’arrivo nel paese.

 

 

Documentazione richiesta per i titolari di passaporto italiano, per le altre nazionalità si prega di contattarci.
I prezzi non sono comprensivi delle competenze d’agenzia e delle spese di spedizione.

 

Stampa moduli

Visto per affari:
Visto per turismo:

Richiedi un preventivo per questo paese

Informazioni personali

Informazioni sul visto

* Tutti i campi sono obbligatori